Grazie per il complimento

Non è passato molto dall’ultima volta che ho vomitato, e questo luogo arredato diversamente non è migliorato molto in termini di accoglienza. Dovrei essere qui per scrivere decisamente di altro, e invece, siamo cresciuti tutti tranne la fiducia in noi stessi. Sono stata invitata ad un evento. Qualcosa che ricorda le feste in maschera quanto

Read More

Quali lividi?

Appena gli portano il caffè lui lo beve con una velocità per me inconcepibile. Si sarà sicuramente scottato la lingua e guardando le forme che assume la sua bocca capisco che è così. Realizzo che non se ne dispiace affatto mentre deve fare i conti con la mia disapprovazione. Come fa un uomo -mi chiedo- ad

Read More

Una scrittrice tormentata

All’inizio pensavo di dover cambiare il linguaggio, mi guardo tutt’ora intorno corrugando la fronte impaziente di avere qualche specie di illuminazione. Niente. Lo sguardo assente, alle spalle la sicurezza di una famiglia, di fronte un silenzio morbido e lenitivo. Sola, ma nel posto giusto. Mi chiedevo soltanto il perché dei blocchi. Pensavo di dover spolverare

Read More