Bravo, sei libero

Va tutto bene però devo trovare un problema. Trovarlo per poi dire “ecco vedi, non va affatto bene”. Al massimo ne invento uno, tanto ho abbastanza insicurezze nel circolo da poterci riuscire, ho scoperto che insieme alle sigarette si fumano anche i problemi. La verità è che io sono proiettata nel futuro, verso la fine, laddove ilContinua a leggere “Bravo, sei libero”

Ma basta spingere

Quelli che mi suggeriscono di farmi un’introspezione, sono poi quelli che vanno a piangere in bagno per ogni piccola negazione che la vita gli ha concesso? Oppure siete i soliti, i soliti del gelato e film strappapalle non lacrime. E dato che non basta si passa alla bottiglia di Jack, perché siete talmente depressi che mancoContinua a leggere “Ma basta spingere”

Vomito parole

Un testo funziona esattamente come un discorso fatto a voce. Le parole hanno un potere enorme, sono un’arma, e come la si utilizza non conta, quello che conta è che se parte un colpo è finita. E’ finita se spappoli il cervello a uno, è finita anche solo se lo manchi ed è finita, dicevo,Continua a leggere “Vomito parole”