Di che profumo parla?

Non era solo il profumo, che proprio non mi andava a genio, uguale a quello di molte altre donne. Era la sua pelle, una pelle di quei corpi che si nutrono delle stesse cose, di quelle menti che si stressano per gli stessi problemi, di quelle anime sporche come se avessero tradito tutti in cambioContinua a leggere “Di che profumo parla?”

Cosa mi tormenta

Torneremo indietro. Come i pentiti e gli scappati di casa. Torneremo con gli occhi bassi e lucidi e pesanti, ma non per una sconfitta, per resa, e non per vergogna, ma perché si soffre già da troppo tempo. Troveremo la soluzione in un pantalone senza tasche e in una gonna senza orlo. Nelle labbra socchiuse,Continua a leggere “Cosa mi tormenta”